Ti serve aiuto? Contatti

Cos'è la magnetoterapia?

Che cos'è la magnetoterapia?

La magnetoterapia è un trattamento terapeutico basato sull'applicazione di campi magnetici comunemente utilizzati dai fisioterapisti e dai centri di riabilitazione. 

Questa terapia si basa su campi elettromagnetici pulsati (CEMP) che biostimolano le cellule del corpo umano, ripristinando il corretto potenziale elettrico intra/extracellulare perso a causa di traumi o malattie.

La quasi totale assenza di controindicazioni rende la magnetoterapia particolarmente indicata per il trattamento di patologie dell'apparato muscolo scheletrico.

D'altra parte, uno dei principali vantaggi della magnetoterapia è che serve per il trattamento di patologie multiple grazie al suo effetto analgesico, antinfiammatorio e rigenerante dei tessuti.

Inoltre, con le unità portatili di magnetoterapia I-Tech di nuova generazione, chiunque può applicare sedute di magnetoterapia a casa propria.

Che cos'è la magnetoterapia?

Tipi di magnetoterapia

Ci sono due tipi di magnetoterapia:

MAGNETOTERAPIA A BASSA FREQUENZA

Massimo 150 Hz. È particolarmente indicata per il trattamento di malattie che colpiscono i tessuti duri e degli stati infiammatori. Viene misurata in Gauss

MAGNETOTERAPIA DI ALTA FREQUENZA

Tra i 18 e i 900 MHz.  Si basa sull'emissione di piccoli "pacchetti" di onde radio ad alta frequenza ma a bassa intensità (pochi milliwatt) particolarmente adatti al trattamento delle patologie dei tessuti molli.

In generale, indipendentemente dalla tecnologia, per un buon acquisto sarà sufficiente assicurarsi che il dispositivo eroghi programmi con frequenze regolabili o dedicate che rispettino le indicazioni dello specialista o della letteratura del settore.

Indicazioni per il trattamento con magnetoterapia

Per ottenere risultati ottimali con le sedute di magnetoterapia, è necessario eseguire cicli giornalieri della durata minima di 2 ore.

Il tempo medio di un ciclo efficace è di circa 45-60 giorni. Se necessario, il trattamento può essere ripetuto più volte all'anno (per esempio, nel caso di artrite, osteoartrite, osteoporosi, dolori articolari o lombari).

Indicazioni per un trattamento di magnetoterapia efficace

Principali effetti della magnetoterapia

  • Effetto osteogenico (ricostruzione ossea)
  • Ritarda la degenerazione della cartilagine
  • Effetto rilassante sui muscoli lisci e striati
  • Effetto analgesico
  • Effetto biostimolante generale sulle cellule
  • Effetto antinfiammatorio.
  • Stimola la formazione di proteine in tessuti importanti come quelli del cuore.
  • Aumenta l'assorbimento del calcio nelle ossa decalcificate.
  • Migliora il sistema immunitario
  • Aumenta l'ossigenazione.

Quale dispositivo di magnetoterapia scegliere?

Il mercato offre un'ampia scelta di dispositivi di magnetoterapia. È essenziale assicurarsi che si tratti di un dispositivo medico certificato CE, come le apparecchiature di magnetoterapia I-Tech, rilasciato dall'organismo autorizzato.

Si consiglia inoltre di scegliere il modello che permette di effettuare il trattamento secondo le indicazioni della diagnosi del medico.

Nel catalogo dei dispositivi di magnetoterapia I-Tech si consiglia l'uso di LaMagneto a livello privato e LaMagneto Pro a livello professionale, in quanto si tratta di modelli di ultima generazione con miglioramenti significativi e prezzi competitivi.

Se avete ulteriori domande sulla magnetoterapia o sulle nostre apparecchiature portatili vi consigliamo di visitare la pagina delle domande frequenti del nostro sito web. Inoltre, potete anche contattarci e uno specialista vi consiglierà e vi darà informazioni inerenti alle vostre esigenze.

CONOSCI I NOSTRI DISPOSITIVI DI MANGETOTERAPIA